Come Si Usa L’Affettatrice: Guida Video E Procedimento Passo Dopo Passo

Se hai appena comprato la tua prima affettatrice e non sai bene come usarla, in questo articolo trovi un video ed una guida (passo dopo passo) che ti spiega tutto ciò che devi sapere.

Come Usare l’Affettatrice: Video Guida

Il video che trovi qui sotto (realizzato da Tognazzo Bilance) è un piccolo tutorial sulle basi dell’utilizzo dell’affettatrice (guarda il video dall’inizio fino a 0:56, dopo si parla della manutenzione dell’affettatrice).

Come Usare L’Affettatrice: Guida Passo Dopo Passo

Come Si Usa l’Affettatrice

  1. Lava le mani ed indossa i guanti

    Prima di accendere l’affettatrice, lava le mani con l’acqua ed indossa dei guanti protettivi anti-taglio per sicurezza.

  2. Prepara l’affettatrice

    Adesso collega l’affettatrice elettrica alla corrente ed accendila.

  3. Alza il braccio pressamerce e posiziona il cibo sul carrello

    Aiutati con la maniglia del braccio pressamerce così che il cibo rimanga ben pressato mentre lo tagli. L’affettatrice taglia meglio alimenti con una superficie piatta (se invece è tonda non va bene a contatto con la lama e ci vuole molto più tempo prima che cominci ad ottenere delle fette uniformi). Per impiegare meno tempo per il taglio conviene usare cibo freddo.

    Più è freddo e più è facile ottenere delle fette uniformi. L’importante è che non sia parzialmente o del tutto congelato. Piccoli pezzi di ghiaccio possono rovinare la lama e poi dovrai sostituirla. I cibi da frigo vanno bene, ma se vuoi tagliare la carne congelata devi aspettare che si scongeli almeno un po’.

  4. Regola il carrello

    Imposta il carrello su cui c’è il cibo in base alla grandezza di quest’ultimo. È un passaggio importante perché con questa operazione l’affettatrice rimarrà stabile e non si muoverà mentre la usi.

  5. Accendi l’affettatrice

    Accendi l’affettatrice e spingi il cibo verso la lama avanti ed indietro. Muoviti con calma e senza andare veloce. Una volta fatta pratica potrai muoverti più veloce.

  6. Controlla Lo Spessore Delle Fette

    Dopo aver tagliato una piccola quantità di cibo, assicurati che lo spessore delle fette sia come desideri. Altrimenti regola di nuovo lo spessore in base ai tuoi gusti.

  7. Rimuovi Il Cibo Da Tagliare E Spegni l’Affettatrice

    Una volta che hai ottenuto le fette necessarie, puoi togliere dal carrello il cibo ancora non tagliato e puoi spegnere l’affettatrice.

  8. Pulisci l’Affettatrice

    Una volta concluso il taglio degli alimenti, devi pulire l’affettatrice e rimuovere i residui di cibo sulla struttura. È probabile che tu possa trovare anche dei pezzi di cibo anche sul pavimento: non preoccuparti, è una cosa normale.

Per essere ancora più sicuro – una volta finito di usare l’affettatrice – ti suggerisco di staccare la presa della corrente, così non c’è alcun rischio di pericolose accensioni accidentali.

Clicca per votare
[Total: 4 Average: 2.8]

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it